top of page

Armadi e casseforti per proteggere i tabacchi

Aggiornamento: 20 lug 2023

La sicurezza per tabaccherie e ricevitorie.


Armadi per tabacchi

Le casseforti per sigarette sono molto richieste nel settore retail ed in special modo dai bar, tabacchi, ricevitorie, chioschi, sale slot, stazioni di rifornimento e ristoranti dove c’è un grosso viavai di clienti ed è necessario avere una protezione ottimale. Questi armadi blindati si prestano anche come casseforti da banco per orologi, articoli di elettronica e telefoni cellulari.




La linea è disponibile in diversi modelli standard per dimensioni e caratteristiche ma è possibile accessoriare internamente l'armadio con una configurazione pensata esclusivamente per le tue esigenze come ad esempio ripiani regolabili in altezza, cassetti estraibili, tesoretti con chiusura a chiave, ecc.

Il dispositivo esterno è scelto in base alle tue preferenze e all'uso quotidiano che ne prevedi per numero di aperture e chiusure.

Naturalmente sono possibili realizzazioni su misura, scaffalature e strutture incassate.



Armadi per tabacchi: corazzati certificati antiscasso S2 EN 14450


Armadi blindati per sigarette

Armadi di sicurezza realizzati con una struttura monoblocco in acciaio di elevata qualità, a parete doppia sia nel corpo che nel battente per la custodia sicura di tabacchi sia nel retro del punto vendita che nel front shop.


Alcuni dettagli tecnici:


  • Fori di ancoraggio di serie per ancorare l'armadio alla base o alla parete

  • Lato cerniere rinforzato

  • Spessore Porta mm: 81 Antistrappo Lato Cerniere: tramite Rostri ad incastro sul corpo

  • Bloccaggio Congegni: a triplice espansione

  • Serratura standard: chiave doppia mappa ad elevato grado antiscasso certificata Vds classe I UNI/EN 1300, lastra al manganese a protezione della serratura

  • Colore/i standard: grigio chiaro Ral 7035

  • Certificazione Antiscasso: EN 14450 S2

  • Resistenza Ignifuga: struttura atermica secondo DIN 4102



138 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page