Cash-deposit, la cassaforte per il deposito sicuro

Tieni conto dell'uso

La cassaforte per depositi di denaro, monete, assegni o documenti, è un dispositivo di sicurezza utilizzato per conservare fondi.

Generalmente utilizzata da commercianti, ristoratori e professionisti dell'ufficio di ogni tipo, deve avere un certo livello di protezione e offrire determinate garanzie a chi lo utilizza. Diversi elementi devono essere presi in considerazione quando si deve acquistare una cassaforte per professionisti infatti a seconda del settore e della frequenza d'uso, le esigenze possono differire.


Uso quotidiano


Esistono vari tipi di cassette di sicurezza in base alle esigenze quotidiane del professionista. La cassaforte per salvadanaio è utile per proteggere carte e banconote. Compatta nella struttura, è dotata di una fessura nella sua parte superiore per far scorrere il contenuto nel vano sottostante sigillato da un dispositivo di chiusura.

La feritoia a bocca di lupo è una fessura sicura attraverso la quale possono passare lotti di banconote, rotoli di monete o pile di buste.

Infine, c'è la cassaforte con cassetto per depositare grandi quantità di denaro e documenti.


Il volume ed il peso


Il materiale ed il volume del design possono influenzare il peso del cash-deposit. In ogni caso, sarà necessario tenere conto del layout dei locali professionali in cui è destinata l'installazione prima di optare per attrezzature leggere o pesanti.

Se ad esempio deve essere posizionata su un tavolo, la cassetta di sicurezza deve essere leggera ma se hai bisogno di contenere grandi volumi dovrai optare per una struttura maggiore che di conseguenza avrà una massa superiore e sarà adatta per essere incassata nel pavimento o fissata a pavimento e parete.


Garanzia di protezione


Quando si tratta di casseforti, esiste uno standard per distinguere tra diverse classi. Pertanto, la norma EN 1143-2 stabilisce quattro classi in base al contenuto da garantire. Per il professionista, è importante sapere a quale livello può essere assicurato in caso di problemi con la sua cassaforte.

Per la classe 0, è possibile assicurare fino a € 8.000* euro.

Per le classi I e II, questo importo ammonta rispettivamente a 25.000* e 35.000* euro. Infine, la Classe III concede fino a € 55.000* euro di contenuto o prodotto assicurabile.


Hai qualche dubbio?

Chiedici un consiglio


Visita le casseforti di deposito


* valori approssimativi da verificare con la propria Compagnia Assicurativa

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti